Convegno 18 Novembre 2011

Il contratto di inserimento lavorativo

Sede dell’Ordine – Perugia – Via Sicilia, 27/F

dalle ore 15,30 alle ore 18,30

Introduzione ai lavori
Saluti:
Stefano Ansideri (Presidente C.P.O. Perugia)
Sabatino Chelli (Direttore D.R.L. Umbria)
Matteo Manuali (I.L.A.)

Interventi:
Andrea Seppoloni (Ispettore del lavoro presso la D.T.L. di Perugia)

- Finalità collocatorie professionalizzanti del contratto di inserimento

- Condizioni per la stipula

- Durata, Forma e elementi del contratto

- Lavoratori interessati

- Datori stipulanti

- Il progetto di inserimento

Mariaelena Travaglini
 (Funzionaria c/o la Direzione Generale per l’attività Ispettiva)

- Profili sanzionatori del contratto di inserimento

- La delega alla contrattazione collettiva nel quadro regolatorio del contratto di inserimento

- D.lgs. N. 368/2001: contratto a termine e contratto di inserimento

Roberto Vinciarelli
 (Consulente del Lavoro /Consulente area lavoro wki)

- Anf/malattia/maternità/cig/disoccupazione ordinaria nel contratto di inserimento(circ 41 /06 INPS)

- La stipula del contratto di inserimento con donne residenti in aree individuate dal DM(Art 54 c1 lett e) e le connesse agevolazioni contributive dopo il DL 70/2011

- Agevolazioni economiche e normative nel contratto di inserimento

- Le agevolazioni contributive superiori al 25% e il regolamento comunitario 800/2008

- L’UNIEMENS e la denuncia delle retribuzioni INAIL

- Esempi operativi

 

Posted in: